I roster di serie B dilettanti 2008-09 – girone A

29 07 2008

Di seguito, proviamo ad ipotizzare gli organici delle formazioni iscritte nel girone A di serie B dilettanti 2008-09, in base ai nuovi acquisti già ufficializzati. Al momento, Iseo, Calligaris Corno e Trento sono le formazioni più in vista.
(in maiuscolo i nuovi)

ASTI/NOVARA (All. X)
Quintetto: LEVA, X, GALLAZZI (86), BENZONI, X 
Panchina:CERUTTI (88), BRANCA (88), L.Giordano (89), X, X

COMO (All. TRITTO)
Quintetto: Angiolini, Anzivino, C.MERONI, Bergna, Matteucci
Panchina: Pozzi (88), X, ANDREELLO, X, Sari

CALLIGARIS CORNO DI ROSAZZO (All. Beretta)
Quintetto: Diviach, BUDIN, Meneghin, D.Vecchiet. OGRISEK
Panchina: PIANI (87), Londero, Piccini (88), Gabrici (89), Luszach, CECUTTI (90), GANIS (90), DRI (90)

N.P. GORIZIA (All. L.Miani)
Quintetto: Biondo, Salis, Bossini, X, Dip
Panchina: Tombolini (87), COCEANI, MUNARETTO (86), Siega, S.Macaro (90)

ISEO (All. Bindi)
Quintetto: Fumagalli, Burini, Meleo, Martina, FRACASSINI
Panchina: Foti (88), ACQUAVIVA, Guffanti (87), Prestini (89), Oldrati, Moscatelli

FORTI E LIBERI MONZA (All. Povia)
Quintetto: Tosetti, Gros, Munini, X, Fantaccini
Panchina: BRAVIN, L.Meroni (89), X, Siragusa (89), Molteni

LEGNANO (All. PASSERA)
Quintetto: Lombardi, BAZZANI, Gentile, LORO, Priuli (86)
Panchina: Gasparello, Manzo (86), A.GIADINI, Beretta (87), MATALONE

MONCALIERI (All. Arioli)
Quintetto: X, X, Boella, Bassan, X
Panchina: Giusto (87), Berta, Ceragioli (88), Quaglia (87), X

FALCONSTAR MONFALCONE (All. PADOVAN)
Quintetto: Laezza, Vidani (90), Braidot (86), Miniussi (89), CARCICH
Panchina: BATICH (88), Facchini (90), X, Benigni, Pizziga (88)

RIVA DEL GARDA (All. BALDIRAGHI)
Quintetto: SILVESTRINI, CISSE’, Bazzoli, SAMOGGIA, Pastori
Panchina: Giroldi (87), CATTANEO (88), PIGNATTI (86), X, X

TRENTO (All. Giordani)
Quintetto: Fossati, Gallerini, Milone, SABBIA, Cupello
Panchina: S.Vettori (89), Lalic (89), ANSELMI (88), Emejuru (88), GUIDI (88), Chiabotti (88)

ACEGAS TRIESTE 2004 (All. M.BERNARDI)
Quintetto: LENARDON, BOCCHINI, Pigato, A.BENEVELLI, DI GIOIA
Panchina: S.MARISI, CIGLIANI (88), Sosic (87), ALBERTI (88), Godina, Latin (89), Crevatin (90), D.COLOMBO (86)

VALENZA PO (All. Bjedov)
Quintetto: BREZZO, BIGANZOLI, Mossi (88), X, GANGUZZA 
Panchina: TAFFETANI (89), X, X, TARDITO (89), Pavone

ROBUR VARESE (All. Zambelli)
Quintetto: Gandolfi, Rovera, Genovese (87), Premoli, Rosignoli (88)
Panchina: Spertini (86), Padova (89), Canavesi (89), Antonelli (88), Fontanel

Annunci




Calligaris, prima sempre fuori, poi sempre in casa

29 07 2008

Coach Andrea Beretta commenta il calendario del girone A della serie B dilettanti 2008/’09:
«A prima vista, l’avvio di stagione è difficile perché, nelle prime sei gare, quattro le disputeremo fuori casa. Ad ogni modo, esordire a Monza è un vantaggio perché non avremo pressione. Inoltre, è positivo che nel girone d’andata giocheremo tutti i derby regionali lontano dalle mura amiche. Comunque, mi riservo ulteriori commenti dopo che tutte le squadre avranno completato i loro roster, in particolar modo quelle lombarde e piemontesi». 
Beretta comunica, altresì, l’avvio della preparazione pre-campionato:
«Cominceremo la preparazione il prossimo 18 agosto. Suddivideremo il lavoro in questa maniera: tra il palazzetto e il centro sportivo di Corno di Rosazzo alterneremo la palla all’atletica, mentre, grazie a una convenzione, faremo sala pesi e sedute in piscina presso la palestra Bodyguard di Villesse. Poi, ovviamente, organizzeremo una serie di amichevoli».

MASSIMO FONTANINI
Ufficio Stampa
A.S.D. Centro Sedia Basket Corno di Rosazzo – Calligaris





Centro Sedia Basket Calligaris Corno di Rosazzo

28 07 2008

Calligaris Corno di Rosazzo
Serie B dilettanti – girone A
2008-09

  4. Matteo Piani, play (180, 1988)
  5. Damiano Gabrici, guardia (185, 1989)
  6. Marco Diviach, play (190, 1978)
  7. Jan Budin, guardia (197, 1975)
  9. Massimiliano Vecchiet, ala (196, 1979)
11. Sergio Luszach, centro (205, 1975)
12. Davide Vecchiet, centro (205, 1977)
13. David Londero, play (191, 1971)
14. Stefano Ogrisek, centro (205, 1977)
15. Andrea Meneghin, ala (200, 1971)

Coach: Andrea Beretta
Ass.C.: Luca Cittadini
Prep.Atletico: Manlio Tondo
Dirigente: Fabiano Livoni
General Manager: Claudio Sodano
Presidente: Loris Basso





Sporting Club Udine

28 07 2008

Sporting Club Udine
Serie A2 femminile – girone Nord
2008-09 

  4. Federica Scanzani, play (165, 1986)
  5. Marcella Filippi, ala (185, 1985)
  6. Madonna Tayara, guardia (170, 1991)
  7. Erika Striulli, play (170, 1990)
  8. Elena Chiarella, ala (184, 1985)
  9. Roberta Vogrig, guardia (170, 1990)
10. Mita Giacomelli, ala (178, 1978) – capitana
12. Francesca Elizabeth Vanin, ala (183, 1983) – Usa
13. Marta Franco, guardia (175, 1990)
15. Silvia Carù, guardia (178, 1985)
14. Maura Lei, ala (185, 1991)
16. Sara Quaino, guardia (172, 1988)
17. Cecilia Durisotto, guardia (176, 1990)
18. Martina Picotti, ala (183, 1990)

Coach: Gianluca “Larry” Abignente
Ass.C.: Massimo Spinacè
Prep.Atl.: Alistair Castagnoli
Medico: Marco Bertossi
Dirigente: Franco “Billy” Anzolo
Dirigente: Giuseppe Tantillo
Team Manager: Francesco Colautti
General Manager: Mario Graziutti
Presidente: Alessandro Grassi





Lignano Basketball Summer League under 2008

28 07 2008

Ha chiuso i battenti con un grandissimo successo tecnico e di pubblico la VI edizione della Lignano basketball summer league organizzata dallo staff del Gruppo Piubello in collaborazione con Superbasket ed il contributo del Comune di Lignano Sabbiadoro, della Provincia di Udine e della Regione Friuli Venezia Giulia.

I numeri parlano di un livello tecnico mai raggiunto in precedenza che è stato gratificato dal record di presenze di spettatori ( media nelle sei sere di oltre 3.500 presenze ed 8.000 contatti stimati) sempre maggiormente coinvolti con giochi a premio ed iniziative varie coordinate dal Tir-regia allestito con un maxischermo che ha arricchito, come non mai, la “Tenda Bar basket arena “ oramai insufficiente per accogliere un tal numero di spettatori.

Massimo Piubello lancia un grido di allarme che è anche un impegno “ Ringraziando gli enti e gli sponsor per questo grandissimo successo vorrei nel 2009 concedere a tutti gli spettatori un posto a sedere durante le 4 ore di gare serali; spero le Istituzioni ci aiutino in questo che sembra essere l’unico vero neo dell’evento, oramai un appuntamento non solo locale ma internazionale per il basket dell’estate”.

Il trofeo “Immobiliare Friulana Nord” è stato vinto anche quest’anno da Coach Boniciolli (miglior allenatore della Serie A 2007/08 ) abbinato al team Conte & Scaini, alla prima sua vittoria nella manifestazione.

In una gara punto a punto la squadra dei rossi ha avuto la meglio sulla compagine verde della Eidomed, campione in carica, alla cui guida c’era il neo promosso in Lega2 Eugenio Dalmasson al suo primo gettone di presenza a Lignano.

Nella finale 3°-4° posto Martelossi, alla guida della ORT Industria, ha regolato non facilmente il team dell’amico Franco Ciani alla guida della Terrazza Caffè, fanalino di coda del torneo ma non per questo meno meritevole per impegno e qualità tecniche veramente di ottimo livello con atleti Italiani, della ex Jugoslavia, Grecia ed addirittura degli Stati Uniti d’America.

MVP: Matteo Molent
TOP SCORER: Riccardo Truccolo
3 PUNTI: Riccardo Truccolo
ABILITA’: 
Luca Manservisi
SCHIACCIATE: LaShawn Campbell

Spettacolo incredibile nella gara delle schiacciate, nella quale il colored Lashwn Campbell è stato autore di un bimane dopo aver saltato un tavolo posizionato ad 1 metro dal canestro.

Atto finale l’All Star Game, cui hanno partecipato i 20 migliori  giocatori della Summer League, nel quale la selezione Outlet Piubello ha regolato quella della rivista Superbasket.

Di seguito, i tabellini di tutte le partite in formato .pdf

23 luglio: Eidomed vs Conte&Scaini
23 luglio: Ort Industries – Terrazza Caffè

24 luglio: Eidomed vs Terrazza Caffè
24 luglio: Ord Industries vs Conte&Scaini

25 luglio: Eidomed vs Ord Industries
25 luglio: Terrazza Caffè vs Conte&Scaini

26 luglio, finale 3° posto: Ort Industries vs Terrazza Caffè
26 luglio, finalissima: Eidomed vs Conte&Scaini





Jan Budin è della Calligaris

28 07 2008

L’A.S.D. Centro Sedia Basket Corno di Rosazzo – Calligaris comunica di aver raggiunto un accordo per la stagione sportiva 2008/’09 con l’atleta Jan Budin. 
  
LA SCHEDA
Nome: Jan
Cognome: Budin
Data di nascita: 06/01/1975
Ruolo: guardia/ala
Altezza: 197 cm
Provenienza: Falconstar Monfalcone, serie B2 girone B 2007/’08

LE CIFRE DI JAN BUDIN NELLA STAGIONE 2007/’08
Regular season (26 gare giocate): 15.4 ppg in 34.2 mpg con il 56% da due, 28% da tre, 71% ai liberi, 5.6 rpg, 3.4 falli subiti, 2.2 apg e 15 di valutazione;
Play-out (5 gare giocate, statistiche rilevate su 4 gare): 14.5 ppg in 35.8 mpg con il 50% da due, 29% da tre, 80% ai liberi, 6.5 rpg, 3.8 falli subiti, 2.3 apg e 14 di valutazione. 
  
LE PAROLE DEL DIRETTORE GENERALE FABIANO LIVONI
«Piani, Ogrisek e Budin erano i nostri obiettivi di mercato e li abbiamo raggiunti. Il roster è praticamente fatto tenendo pure conto della base solida dei sei confermati da cui ripartiamo e dei giovani Ganis, Gabrici, Cecutti e Dri che saranno nell’orbita della prima squadra. Abbiamo allestito questa formazione per mantenere la categoria e lo sappiamo fin d’ora che sarà dura perché trattasi di un campionato difficile. Personalmente, Budin era in cima ai miei pensieri già da molto tempo e quest’anno lo abbiamo preso grazie pure alla sua disponibilità: noi della società, coach Beretta compreso, siamo contenti così come lui. Nel complesso, l’esperienza sarà il punto di forza della nuova Calligaris in cui però ci sarà anche tanto spazio per i giovani». 
  
LE PAROLE DI COACH ANDREA BERETTA
«In sinergia con il ds Sodano e il dg Livoni, abbiamo preso chi desideravo. Matteo Piani, un ragazzo intelligente, lo volevo già tre anni fa in B d’eccellenza a Gorizia per fare il cambio del play titolare. Stefano Ogrisek non ha bisogno di presentazioni: a me piace giocare sempre con due lunghi veri, così abbiamo vinto lo scorso campionato di C1. Con due pivot in campo potremo avere il controllo dei rimbalzi e giocare in maniera controllata. Jan Budin è il fiore all’occhiello del nostro mercato, nemmeno lui ha bisogno di presentazioni. L’ho già avuto con me sempre a Gorizia in B d’eccellenza. Giocherà guardia titolare e si alternerà con Andrea Meneghin nel ruolo di “3”. Sarà un campionato competitivo e il nostro obiettivo sarà quello di salvarci». 
 
MASSIMO FONTANINI
Ufficio Stampa
A.S.D. Centro Sedia Basket Corno di Rosazzo – Calligaris





Calligaris: rinnovo biennale con lo sponsor

28 07 2008

Il presidente del Centro Sedia Basket Corno di Rosazzo, Loris Basso, dice la sua sul mercato già chiuso dal ds Sodano, dal dg Livoni e da coach Beretta e annuncia il rinnovo della sponsorizzazione con l’azienda Calligaris. 
Presidente Loris Basso, il mercato è già chiuso. Le sue impressioni?
«Ormai, da tanti anni, per il mercato, delego ad occhi chiusi il direttore sportivo Claudio Sodano e il direttore generale Fabiano Livoni che nel tempo si sono dimostrati persone adatte al ruolo, serie e valide. In vista della prossima stagione, Sodano e Livoni hanno già definito la squadra accontentando le richieste di coach Andrea Beretta. E’ stato un piacere constatare che i vari Budin, Ogrisek e Piani hanno sposato fin da subito il nostro progetto per la serietà e il nome della nostra società. E’ soddisfacente notare questa fiducia riposta in noi».
Oltre alle persone, per competere a questi livelli, ci vuole una base solida sotto il profilo sponsorizzazioni.
«Tutti gli sponsor ci hanno confermato il loro appoggio per la stagione 2008/’09, in particolare il main sponsor Sandro Calligaris che ha sottoscritto un rinnovo su base biennale premiando il lavoro d’immagine della squadra per la sua azienda. Da non scordare nemmeno l’impegno della Banca di Manzano e dei fratelli Midolini. Significa che rappresentiamo al meglio il nostro territorio».
A tal proposito, negli ultimi giorni avete ricevuto un riconoscimento prestigioso.
«Ci inorgoglisce il fatto che la scorsa settimana siamo stati premiati dal presidente della provincia di Udine, Pietro Fontanini, e dall’assessore allo sport della provincia di Udine, Mario Virgili, per aver meglio rappresentato in un campionato nazionale la provincia udinese». 
 
MASSIMO FONTANINI
Ufficio Stampa
A.S.D. Centro Sedia Basket Corno di Rosazzo – Calligaris